Ingredienti per l’impasto:
500 gr di farina di grano tenero "0”;
250 ml di acqua tiepida;
30 gr di burro;
2 cuc.ni di sale aroma cannella e arancia;
1 cuc.no di zucchero;
25 gr lievito di birra;
sale grosso per la superficie.

Per la farcitura per 4 persone:
150g di pomodori secchi;
600g di salumi assortiti (cofanetto 6 specialità);
300g di Bagoss;

Soluzione diluita al 3% di NaOH:
30 g di NaOH;
1 litro di acqua.
Possiamo altrimenti diluire nello stesso quantitativo di acqua 3 cucchiai di bicarbonato.
Cosa che consigliamo caldamente dato che la soluzione al 3% di NaOH è un acido a bassa concentrazione, comunque ustionante.

In una ciotola molto capiente andiamo a mettere tutta la farina, aggiungiamo il lievito che avremo fatto sciogliere in una tazzina d'acqua a temperatura ambiente con un cuc.no di zucchero. Mescoliamo cercando di umidificare più farina possibile.

Lasciamo riposare per 15 min.

Ora aggiungiamo il burro che avremmo fatto ammorbidire a temperatura ambiente per una ventina di minuti e tutto il sale, lavoriamo l'impasto sino a che non otterremo un impasto sodo e omogeneo. Lasciamo lievitare per 40/60 min in un luogo non troppo caldo.

Una volta terminata la lievitazione, andiamo a formare un lungo filone da cui taglieremo delle porzioni di 45/50 cm, queste ci serviranno per dare forma ai Brezel. Li posizioniamo nella leccarda.

Lasciamo riposare 20 min a temperatura ambiente e successivamente 60 in frigo.

Ora possiamo fare la soluzione di bicarbonato e acqua in cui andremo ad immergere i nostri Brezel, che se hanno lievitato abbastanza galleggeranno.
Li lasciamo in immersione per c.ca 10'', li scoliamo e li andiamo ad adagiare su un canovaccio che assorba l'umidità in eccesso. Ora li possiamo riemettere nella leccarda rivestita di cartaforno e cospargiamo di sale grosso.
Inforniamo a forno statico a 200° per 25 min c.ca.

Una volta raffreddati andiamo a tagliarli a metà con un coltello seghettato e li farciamo con pomodori secchi, bagos e prosciutto, oppure un salume a vostro piacere.

Birra artigianale rossa o un vino rosso accompagnano divinamente il tutto.
esse